Utilities

Qui puoi scoprire i servizi che offriamo alla tua filiera. 
Per approfondire, scarica la nostra brochure.

Cybersecurity

Nell’attuale contesto di incertezza e di insicurezza digitale, la cybersecurity è sempre più decisiva nel proprio ruolo di abilitatore di business e l’unico garante di una crescita sicura per il settore Utilities e per l’intera economia. Muoversi verso un modello di Organizzazione Digitale Protetta (ODP) consente di raggiungere una protezione adeguata e di gestire le minacce in tutti i processi chiave.

Produzione sostenibile

Tutte le aziende nel settore hanno incrementato i loro investimenti verso la sostenibilità, ritenuta sempre più strategica nella creazione di valore, adottando strategie per ridurre le emissioni e utilizzando in modo più efficiente e razionale le risorse. Elaborare dunque programmi ed investimenti a supporto della transizione sostenibile rappresenta un pilastro chiave anche per la ripresa economica e sociale.

Monitoraggio delle utenze

Fornire ai clienti i dati puntuali di utilizzo in maniera semplice ed intuitiva consente di aumentare la consapevolezza dei consumi in un’ottica di risparmio energetico. Negli ultimi anni, perciò, sono state implementate diverse soluzioni per migliorare l’efficienza energetica delle utenze e la gestione trasparente dei sistemi.

Parlano di noi

LOGO NEW (Logo) (7)_preview_rev_1
1/1
 
 

Perché innovare?

L’innovazione sta portando a profondi mutamenti negli assetti organizzativi e gestionali, in particolare delle Local Utilities, con notevoli potenziali di recupero di efficienza operativa e tecnologica. Si sta investendo in reti e impianti sempre più “smart” e innovando i modelli di servizio per una maggior qualità.

Le nuove tecnologie digitali e dell’informazione che permettono di conoscere e monitorare dettagliatamente i bisogni e di produrre servizi strettamente attinenti ai diversi segmenti della domanda, potrebbero costituire un efficace supporto nel promuovere il consolidamento dimensionale del tessuto delle imprese di servizio pubblico locale senza che venga smarrita la vocazione delle Utilities e senza dover rinunciare ai vantaggi delle economie di scala.
La variazione di scenario dovrà quindi essere affrontata dalle aziende Energy & Utilities con una forte digitalizzazione dei processi interni e una rapida digitalizzazione del canale distributivo. Si richiede allora alle aziende di digitalizzare la customer experience per avvicinarsi ai nuovi clienti, intraprendendo collaborazioni con start-up e innovatori in grado di migliorare l’accesso a tecnologie evolute, per rinnovare non solo l’esperienza cliente ma anche i processi interni all’azienda. La tecnologia infine assumerà un ruolo fondamentale anche in chiave di acceleratore di nuovi modelli di business platform-based, capaci di rispondere alle esigenze dettate dalla sostenibilità e dall’innovazione in generale, assumendo parallelamente anche il ruolo di abilitatore di nuove innovazioni. Bisognerà dunque lavorare su tre direttrici contemporaneamente: innovazione, sostenibilità e tecnologia.

Fonte: enea.it

Alcuni numeri di filiera

70 mld

fondi PNRR destinati al settore utilities

1,69

spesa in software e IT espressa in miliardi

+34%

investimenti nel settore