Coprogettazione degli interventi

In questo progetto di innovazione si propongono quindi tre imprese innovative capaci di attivare meccanismi di co-progettazione delle iniziative comunali a sostegno della mobilità, del decoro urbano e della relativa pianificazione delle azioni da intraprendere.

Coprogettazione degli interventi

Descrizione problema

Per i Comuni intraprendere attività di creazione, ampliamento o rifacimento in ambito urbano di aree pedonali, parcheggi, piazze, bordi stradali, percorsi, e così via è difficoltoso laddove non vi sia una forte interazione con i propri concittadini; quest'ultimi infatti sono sì destinatari delle azioni del Comune, ma anche e soprattutto - prima - profondi conoscitori degli interventi necessari e urgenti.

In questo progetto di innovazione si propongono quindi tre imprese innovative capaci di attivare meccanismi di co-progettazione delle iniziative comunali a sostegno della mobilità, del decoro urbano e della relativa pianificazione delle azioni da intraprendere.

Descrizione soluzione

Con lo scopo di rendere la propria comunità urbana quanto più partecipativa, inclusiva, e sostenibile possibile, capace così di co-progettare gli interventi di creazione, ampliamento o rifacimento in ambito urbano di aree pedonali, parcheggi, piazze, bordi stradali, percorsi, e così via, sono state individuate tre imprese innovative.

La prima che il Comune può coinvolgere in ottica open innovation è Tokeville: la startup ha sviluppato la soluzione "SmartRoadSense" che consente il monitoraggio in tempo reale della qualità del manto stradale; laddove adottata da una parte della comunità locale - oppure sia implementata sulle autovetture comunali - consente alla città di ottenere informazioni molto precise utili a pianificare gli interventi di rifacimento del manto stradale.

Accanto a questa soluzione passivamente partecipativa, sono state individuate due ulteriori imprese innovative capaci di offrire un canale - a contrario - attivo di interazione Comune-cittadinanza. Più nello specifico, la startup WhereApp ha sviluppato una applicazione capace di inviare messaggi in tempo reale a favore dei cittadini presenti in una certa area; la seconda realtà - Tokeville - consente invece di crea una rete di collaborazione attiva tra cittadini, imprese ed associazioni, permettendo di risolvere in maniera rapida ed efficiente i problemi legati al decoro urbano.

Le tre soluzioni se integrate tra loro consentono al Comune destinatario del progetto di attivare un efficace canale di co-progettazione degli interventi urbani.

Info sul gruppo ideatore

PTSCLAS S.p.A

Divisione Open Innovation, openinnovation@ptsclas.com

Imprese innovative proposte

DIGIT srl – Innovazione sociale e digitale

Noi di Digit abbiamo come obiettivo lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi ad alto valore tecnologico, e, in via prevalente, lo sviluppo e la gestione di piattaforme digitali sostenibili che abilitino processi di innovazione sociale partecipativa coinvol

PS

Sito Web

WhereApp – App24PA

Per ilcittadinoApp24PA è una Appunica e gratuitaattraverso la quale riceverà informazioni sui propri punti di interesse (la casa, l’ufficio, la casa di villeggiatura, ecc.) o sui luoghi in cui si trova a passare. App24PA®️ si integra inoltre con gliopen datapubblici per inviare in modo automatico in

RM

Sito Web

Startup Innovativa a Vocazione Sociale TOKEVILLE | TOKEVILLE

Il nostro obiettivo è risolvere in maniera efficiente i problemi legati al decoro urbano con la collaborazione di imprese, cittadini e associazioni. Startup Innovativa a Vocazione Sociale Roma

RM

Sito Web